TRECATE CONQUISTA I VISITATORI DI RENCONTRES GOURMANDES, di Giovanni Marmina

Condividi sulla tua pagina social

Nei giorni scorsi lo Sportello Turismo del Comune protagonista con i prodotti del territorio.

 Il gemellaggio tra Trecate e Saint Paul Trois Chateux, in Provenza, si rafforza a tavola. Nei giorni scorsi, il comune novarese che ha ormai superato la soglia dei 20.000 abitanti ha partecipato a Rencontres Gourmandes, fiera del gusto che ha visto protagonisti i prodotti tipici di tre paesi ovvero Italia, Francia e Germania.

A Saint Paul, accanto ai produttori locali, c’erano le rappresentanze delle due città gemelle, Trecate ed Eltmann, in Germania. Birra, salame “grissino”, gorgonzola, pane di meliga e pane con l’uvetta, tutto rigorosamente made in Trecate, sono approdati sui banchi e sulle tavole dei francesi.

A rappresentare la città c’erano il commissario straordinario Giovanna Vilasi e una delegazione composta dal responsabile dei gemellaggi Tiziana Pagani, dal segretario comunale e dai rappresentanti dell’ufficio comunicazione, accompagnati dalle collaboratrici dello Sportello Turismo, che hanno accolto i curiosi presso lo stand del comune di Trecate. “Quella di Saint Paul – raccontano – è stata una vetrina d’eccellenza, in una località strategica che ha fatto del turismo e dell’enogastronomia uno dei suoi punti di forza”. Un’occasione nuova, dunque, per far conoscere meglio il territorio, con momenti di gala, degustazioni e visite guidate.

Sui banchi e sulle tavole di Saint Paul, accanto ai prodotti tipici del territorio, lo Sportello Turismo del Comune ha esposto il materiale promozionale di Trecate, che ha suscitato la curiosità e l’interesse dei presenti. “La delegazione tedesca – raccontano gli organizzatori – ha promesso che verrà presto a Trecate, mentre abbiamo invitato gli amici di Saint Paul a partecipare ai festeggiamenti patronali che si terranno nel mese di settembre”.

Durante la cena di gala, i rappresentanti delle tre città si sono scambiati in dono confezioni di prodotti tipici, souvenir e quadri gentilmente offerti da artisti locali.