Trecate: rubano e forzano il posto di blocco, la Polizia Locale li arresta

Condividi sulla tua pagina social

È quanto successo alle 12.50 del 26 luglio quando un’autovettura Ford Focus ha forzato il posto di blocco della Polizia Locale sulla SP4.

Ne è nato così un inseguimento terminato dopo qualche chilometro quando la pattuglia della Polizia Locale è riuscita a fermare l’autovettura a bordo della quale sono stati trovati tre cittadini rumeni P.V. di 42 anni, P.C.M.A. di 31 anni e M.M.V. di 29 anni, unitamente ad una ingente quantità di prodotti merceologici di vario tipo sprovvisti del relativo scontrino di acquisto.

Da un più attento controllo emergeva che il materiale era stato asportato poco prima presso gli esercizi commerciali LIDL, TIGOTA’ e IL GIGANTE di Trecate per un valore complessivo di circa 1000 euro.

Condotti presso la caserma della Polizia Locale di Viale Cicogna gli stessi sono stati tratti in arresto per il reato di furto aggravato e continuato.

Gli arrestati, detenuti presso la camera di sicurezza della Polizia Locale, sono comparsi davanti al Tribunale di Novara per il rito direttissimo nella mattinata odierna.