Un arresto dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Arona per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Condividi sulla tua pagina social

Nel quadro dei continui mirati servizi condotti dai Carabinieri della Compagnia di Arona volti alla repressione dello smercio di sostanze stupefacenti, nella serata di lunedì 28 gennaio u.s., i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno tratto in arresto, in Dormelletto (NO), un cittadino albanese lì residente, B.D., classe 1986. Lo stesso, infatti, a seguito di perquisizione domiciliare effettuata nei suoi confronti, veniva trovato in possesso di circa 18 grammi di cocaina, già suddivisa in una trentina di ovuli pronti per la vendita. L’uomo, di fatto, avrebbe nel tempo sfruttato quell’abitazione quale “piazza di spaccio” di stupefacenti a soggetti della zona. L’arresto è stato convalidato nella giornata di oggi 29 gennaio presso il Tribunale di Verbania ed il soggetto è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.