Verese – Novara 3-1

Condividi sulla tua pagina social
Varese - Novara

Varese - Novara

L’inedita sfida in differita la vince il Varese che rispetto al primo tempo di lunedì sera incrementa addirittura il bottino imponendosi per 3-1 con una prestazione tutta cuore e agonismo meritando alla fine il successo. Il Novara incassa la seconda sconfitta stagionale, dopo quella di Torino, che non ridimensiona certo la squadra di Tesser ma la generosità di ieri sera non è stata sufficiente per avere ragione di un avversario scorbutico e bene organizzato in ogni zona del campo. Tesser ha tentato l’impossibile schierando tutti gli attaccanti a disposizione che non sono però riusciti ad impensierire Moreau portiere molto deciso e determinato. Per recuperare lo svantaggio il tecnico degli azzurri propone un inedito 4-2-3-1 con Rubino punta più avanzata supportato da altri tre attaccanti vale a dire Motta, Bertani e Gonzalez. C’è anche Shala al posto di Porcari che ha accusato un lieve infortunio e Fontana fra i pali sostituisce Ujkani impegnato con la nazionale albanese. Sannino invece propone lo stesso schieramento. La sfida si decide presto. Il Varese incrementa subito il vantaggio portandosi su 3-1 con Pisano che al 10’ realizza un gol fotocopia del secondo: schiaccia, di testa, a fil di palo su centro di Zecchin dall’angolo. È una botta per gli azzurri che però tentano la reazione. Due minuti dopo viene espulso Dos Santos per un fallo su Bertani (era già stato ammonito lunedì) e in superiorità numerica gli azzurri tentano il tutto per tutto con lunghi lanci a cercare Rubino e poi Ventola e Gigliotti ma la difesa del Varese tiene botta. Il Varese bada a difendersi e lo fa con un certo ordine coprendosi in mezzo al campo rinunciando a Cellini per Osuji. Tesser impiega altre due punte: prima Emanuele Gigliotti per Rigoni e poi Ventola per Gonzalez. Saltano tutti gli schemi con il Novara che cerca di stringere d’assedio il Varese ma i biancorossi si difendono bene lottando su ogni pallone con grande determinazione portando a casa tre punti preziosi.