Volante arresta egiziano per rapina in zona stazione

Condividi sulla tua pagina social

Nella serata di ieri 25 ottobre, gli Agenti della Squadra Volante traevano in arresto un cittadino egiziano per una rapina commessa ai danni di un’italiana nei pressi dei portici di Piazza Garibaldi in zona Stazione. Nello specifico, verso le ore 23.30 durante il servizio di controllo del territorio dedicato alla zona di Piazza Garibaldi e strade limitrofe, l’equipaggio della Questura udiva alcune grida di aiuto da parte di una donna provenienti dai portici adiacenti la Piazza e, contemporaneamente, notava un uomo darsi alla fuga. Immediatamente i poliziotti si portavano all’inseguimento del fuggitivo, che fermavano dopo pochi minuti. Svolti gli accertamenti del caso, emergeva che il soggetto, insieme ad un complice che era riuscito a dileguarsi, aveva spintonato la donna, che si trovava presso uno degli esercizi commerciali situati sotto il porticato della piazza, provocandole una caduta con conseguenze fortunatamente non gravi, riuscendo a sottrarle la somma di  30 Euro, che la vittima custodiva nella tasca del cappotto. L’egiziano veniva dunque arrestato per rapina aggravata e condotto presso la Casa Circondariale di Novara in attesa della convalida del provvedimento. L’operazione è il frutto dell’impegno profuso dal personale della Questura di Novara nell’intensificazione del controllo del territorio e della prevenzione dei reati, che si sta concretizzando sempre di più in servizi dedicati nelle zone più problematiche della città, come la stazione ferroviaria ed i quartieri periferici maggiormente disagiati.