VOLLEY: SCONTRI SOFFERTI E COMBATTUTI

Condividi sulla tua pagina social

POMI’ CASALMAGGIORE –  IGOR GORGONZOLA NOVARA  2 – 3

IGOR GORGONZOLA TRECATE  –  NORMAC AVB GENOVA  3 – 2

volley

volley

Nella penultima giornata di andata, le novaresi scendono il campo contro Casalmaggiore: soffrono, vincono e mantengono il primato.

La formazione di Gianfranco Milano ha ospitato al PalaFarina di Viadana l’Igor Gorgonzola Novara rimediando una sconfitta e di nuovo il terzo posto in classifica.

Si lotta così nel primo set: 8-11, 12, 16, 19 e 22 pari. Poi 24-22, l’ultimo tentativo, infine 25-23. Si replica nella seconda frazione di gioco: 8-6, 11-8, 16-13, ottimo recupero sino al 17 pari, il sorpasso 18-19 e la concentrazione (20-21 e 23 pari) sino al doppio scivolone (27-25). Anche nel terzo set le azzurre faticano inizialmente (8-6, 9-8, 14-14) ma si aggiudicano il secondo tecnico a 14-16 per poi avanzare (16-21, 17-23) e chiudere 19-25. Giocano meglio anche in avvio di quarto set (7-8, 7-12), proseguono decise (10-16 e 14-20) per poi decelerare (19-22 e 23-24) ma mantengono la giusta lucidità sino a chiudere 23-25. Il tie break vede le ragazze di Suor Giovanna Saporiti avanti 1-4: raggiunte (4-4), si aggiudicano l’inversione di campo sul 6-8, quindi 10-12, 12-13  e – dopo 143 minuti di gioco – la trasferta ha un solo nome, IGOR Novara (12-15).

“Abbiamo anticipato la partenza per l’Emilia per fare allenamento proprio in casa delle avversarie – commenta coach Stefano Colombo – ci siamo preparati con sedute video e approfondimenti tecnici e tutto è servito per affinare ogni azione. Sarebbe stata dura ma lo sapevamo: abbiamo commesso errori nei momenti decisivi ma siamo stati determinati a conquistare la vittoria in questo percorso perennemente in salita. La squadra gode comunque di una buona condizione fisica e – conclude –  aspettiamo tutti i tifosi allo Sporting mercoledì 26 dicembre per l’attesissimo derby contro Ornavasso”.

Anche il resto della società affronta gli incontri pre-natalizi, come le ragazze di B2 di Marco Bonfantini che hanno sofferto quanto le colleghe in quel di Mantova. Apre bene la gara Saporiti con un ace e lo scontro si fa subito avvincente: 8-6 il primo tempo tecnico, esecuzioni perfette di Tonella e Cagnoni (12-9) con la reazione delle genovesi (14-13). Quindi secondo tecnico 16-13 con ottimi servizi di Golini che costringono Barigione a una nuova pausa. Le ospiti tentano così la risalita (20-17), il muro di Carando sigla il 22-18 ma seguono errori gratuiti (22-20 e 26 pari) prima della chiusura negativa 26-28. Si riprende il gioco (3-1) e le ospiti sono sempre più agguerrite e reattive (5-5 e 7-8); poi la serie positiva di Golini e compagne (16-15) s’interrompe (19 pari, 20-21, 22-23) e il secondo set termina 24-26. Entra Turchetto su Saporiti e qualcosa cambia: l’avvio del terzo set è a favore delle genovesi ma dura poco (13-9, 16-12, 19-14). Sul 21-17 il coach novarese chiede tempo e così Trecate conquista il set 25-17. Il quarto inizia sempre bene per le ragazze di Bonfantini (8-4 e 11-7). Prosegue meglio (16-13) finisce con il pareggio (25-15). Ultimi sforzi al Pala Agil con Trecate che riparte con fare concreto (1-4) ma Genova trattiene la corsa (6-6, 7-8, 8-10). Tifosi di tutte le età non smettono di incitare le biancoblu che purtroppo chiudono la gara 10-15). “Strana e gestita male a tratti – commenta Bonfantini – una partita nella quale abbiamo difeso poco e perso tanto. Speriamo che la sconfitta serva in vista del match di gennaio contro Collegno”.

IVT: Saporiti 5, Bustreo, Carando 4, Tagliapietra ne, Tonella L, Turchetto 6, Golini 16, Mordenti 7, Cagnoni 24, Ubezio 15, Ippoliti ne, Gogna ne, Baragioli L2. All.: Bonfantini.

NAG: Stasi 0, Baruffi 3, Agosto 13, Mangiapane 19, Truffa 1, Torielli ne, Ginesi 12, Bortolotti 7, Bulla L 1, Campi 13, Fanelli 0, Lancillo ne, Pasini 1. All.: Barigione.

 

Altre news

La serie C di Ernesto Bonardi combatte in casa controCms Italia Lingotto e perde 0-3, così come viene sconfitta la serie D di Paolo Cerutti in trasferta a Valenza.