“EUROPEAN TOP GROWTH COMPANIES 2010”

Condividi sulla tua pagina social
Fabio Ravanelli -Presidente Unione Industriali di Novara

Fabio Ravanelli -Presidente Unione Industriali di Novara

Sono ben tre, e tutte aderenti all’Associazione Industriali di Novara, le aziende novaresi che sono state inserite, insieme ad altre 13 italiane, nella classifica “European Top Growth Companies 2010” che riunisce le 500 imprese europee che hanno registrato i maggiori incrementi occupazionali tra il 2007 e il 2009. Si tratta della novarese Comoli Ferrari & C. Spa (www.comoliferrari.it), che si è posizionata al 46mo posto, della Spig Spa di Arona (www.spig-int.com), in 169ma posizione, e di Altea Spa di Baveno (www.alteanet.it), 193ma classificata. «È un grande risultato per le aziende novaresi – commenta il presidente dell’Ain, Fabio Ravanelli – che dimostra come anche in un periodo di crisi ci siano imprese che continuano a credere nelle proprie capacità e a investire in risorse umane, alla ricerca di quel valore aggiunto che soltanto una manodopera sempre più qualificata può dare allo sviluppo del sistema imprenditoriale». «Questo riconoscimento – aggiunge il direttore dell’Ain, Aureliano Curini – diventa ancora più importante se si pensa che la selezione è stata fatta a partire da un database che comprende milioni di imprese europee, utilizzando come parametro il “Birch Index”, che combina la crescita occupazionale con l’andamento del business, dando quindi rilievo a chi è capace di creare, insieme al valore economico, anche nuovo lavoro». «A queste aziende – conclude Ravanelli – vanno le nostre più vive congratulazioni, unite alla riconoscenza dell’intera comunità imprenditoriale per il loro fungere da concreto esempio di speranza per il futuro del sistema economico e sociale del Novarese».