Al Centro Polifunzionale Donatello attivo anche uno sportello legale

Condividi sulla tua pagina social

Si occupa di consulenza, mediazione civile e giustizia riparativa

Si allargano i servizi offerti dal centro polifunzionale di piazza Donatello. Da qualche mese, infatti, la struttura è diventata la sede della camera di mediazione Giuriform, una delle realtà che a Novara si occupa di gestire i conflitti e risolvere le controversie senza dover ricorrere alla giustizia ordinaria. Oltre alla mediazione civile, lo sportello legale offre da sempre anche attività di prima consulenza gratuita (tramite la cassetta della “posta dell’avvocato”) e si occupa di diffondere la cultura della giustizia riparativa.

“L’istituto della mediazione civile è stato introdotto in Italia nel 2010, recependo una normativa europea – spiega Vincenza Laccisaglia, presidente della camera di mediazione Giuriform di Novara– Può essere definita come una negoziazione tra le parti in cui un terzo imparziale, il mediatore appunto, aiuta due o più parti a raggiungere un accordo (che costituisce titolo esecutivo) che risulti vantaggioso per ciascuno, attraverso delle tecniche che servono a migliorare il dialogo o l’empatia tra i contendenti”. Un approccio che ben si sposa con la “filosofia” del centro polifunzionale di piazza Donatello, gestito da una rete di cittadini ed associazioni che si è formata dopo una positiva esperienza di democrazia deliberativa promossa dall’associazione Territorio e Cultura Onlus.

Lo sportello legale e la camera Giuriform sono aperti ogni mercoledì dalle 10 alle 13 presso la sede del centro in piazza Donatello 1. Negli altri orari di apertura è sempre possibile lasciare la propria richiesta nella cassetta della “posta dell’avvocato”, collocata nell’ingresso del centro polifunzionale.

In queste settimane, inoltre, le competenze dei mediatori della camera Giuriform stanno contribuendo al corso “Progettare nei quartieri” (attivo nell’ambito del progetto GAD – GenerAzioni Donatello finanziato dalla Fondazione Cariplo e dalla Fondazione Comunità del Novarese) che ha l’obiettivo di formare operatori specializzati nei percorsi di comunità. Per ulteriori info sul progetto, sul corso di formazione e su come si può partecipare: www.generazionidonatello.it