Alessandro Canelli si conferma Sindaco di Novara con una percentuale parziale pari al 70,12%

Condividi sulla tua pagina social

Alle ore 22.15 sono 74 su 91 le sezioni scrutinate a Novara ed i dati sono già chiari: Alessandro Canelli, Sindaco uscente, si conferma per altri 5 anni potendo vantare una vittoria schiacciante; con il 70,12%, pari a 22.245 voti stacca gli altri candidati di misura. Nicola Fonzo, PD, totalizza il 20,19% pari a 6.406 voti, Mario Iacopino, Movimento a 5 Stelle, 2.002 voti con un modesto 6.31%, seguono Segio De Stasio e Paolo Vanoli con cifre irrisorie. Si attendono i dati delle ultime 17 sezioni ove la percentuale previsionale di Canelli potrebbe salire fino al 75%. La Lega, al momento, si conferma primo partito con 6.953 voti, ma quasi in ex aequo con Fratelli D’Italia che conta 6.882 voti. Rivelazione di questa election day del 3 e 4 ottobre 2021 è la lista civica in appoggio alla coalizione del CDX, Forza Novara, che va al 17,30%, prendendo ben 5.154 voti. Forza Italia sta sul 5,58%, quindi 1661 voti. Tali dati fanno desumere quanto i cittadini abbiano preferito, ancora una volta, i partiti di centro destra, nella fattispecie il Sindaco Canelli che stacca l’aspirante Fonzo di ben 15.839 voti. Si attendono i dati delle 17 sezioni mancanti che, comunque, difficilmente cambieranno gli equilibri ormai acquisiti dalla precedente maggioranza. Novara ha scelto.