Amatori Rugby Novara 62 – Union Riviera Rugby 0

Condividi sulla tua pagina social
Sul prato del Leone Laurenti si è disputato il più bel match della stagione. Un Novara senza eguali che, grazie ad un netto e meritato 62 a 0, allunga sulla seconda in classifica, proprio la rivale scesa in campo contro i novaresi in questa giornata di sole e gioia.
La formazione titolare è stata la seguente: Bottero, Cotroneo, Quadraro in prima linea, i fratelli Fabio e Luca Loretti in seconda, Fadda, Tonelli e Gianni Loretti a completare il pack.
Per i tre quarti, invece, Loddo e Vacaru alla regia, Cerutti e Vicari centri, Buoso e Quirino all’ala e infine Stofella come estremo.
Poche sono le parole che possono descrivere questo match, in cui i nostri quindici hanno travolto gli avversari che, in maniera spavalda, sono scesi in campo beffeggiando inizialmente i novaresi.
Concentrazione, intesa e squadra sono stati i principi fondamentali che hanno condotto l’Amatori all’ennesima vittoria. Il fischietto di Clara Munarini, arbitro eccellente di fama nazionale, ha infatti suonato per ben 10 volte in area di meta, in cui i nostri sembravano proiettati ad ogni azione. Dal decimo minuto l’avversario non ha avuto tregua e se nelle mischie, contrariamente al consueto, il Novara non ha dominato, il gioco aperto è stato superiore e incontrastabile, lo stesso dicasi per le touches.
Ora, con 11 punti di distacco, il Novara pensa già al prossimo appuntamento che vedrà la formazione di Gica Vacaru impegnata in quel di Ivrea, domenica 2 aprile alle ore 15.30.