Arrestato dai Carabinieri di Novara spacciatore Nigeriano in zona stazione. Colto in flagranza.

Condividi sulla tua pagina social
marjuana

marjuana

Continua senza sosta l’attività dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile in città finalizzata ad infrenare il consumo di droghe leggere tra i giovani con particolare attenzione all’area gravitante la Stazione Ferroviaria, luogo notoriamente frequentato da studenti.

A cadere nella rete dei militari questa volta è toccato ad un cittadino di nazionalità nigeriana, pregiudicato, residente in Novara.

E. C., 47 enne, è stato arrestato in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti poiché sorpreso nella via Ploto/viale Manzoni, cedere della marijuana a due giovani acquirenti di nazionalità marocchina, entrambi residenti  in Novara.

L’uomo, accortosi della presenza dei militari, ha cercato di allontanarsi fugacemente ma è stato bloccato prima che potesse dileguarsi.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare  un bilancino di precisione ed altro materiale atto al confezionamento delle dosi, il tutto sottoposto a sequestro.

Per l’uomo, dopo le formalità di rito,  si sono aperte le porte del carcere mentre i due giovani sono stati segnalati all’Autorità Prefettizia.