ASD VOLLEY serie C verso la seconda giornata di campionato

Condividi sulla tua pagina social
ASD volley Novara

ASD volley Novara

Il Volley Novara va alla ricerca dei primi punti in trasferta. È fissata per domani sera, sabato 25 ottobre alle 21, la seconda partita di campionato contro Ovada. I ragazzi, archiviata la vittoria della scorsa settimana contro Acqui Terme, affrontano la prima delle due formazioni retrocesse dalla serie B2. La Plastipol Ovada ha mantenuto soltanto quattro dei giocatori della categoria superiore, Nistri, Bernabè, Morini e Umberto Quaglieri, gli altri sono volti nuovi e alcuni escono dal vivaio delle giovanili. Per loro la prima di campionato non è andata bene, sconfitti 1-3 da Arti Volley. «Non conosciamo così bene la squadra in tutti i suoi aspetti, – ha spiegato il ds Roberto Crapa – la sconfitta può essere per loro motivo in più di riscatto, giocano in casa e il campo è sicuramente arma a loro favore; sappiamo anche che i quattro della serie B potrebbero essere pericolosi, ma sono tutte supposizioni, vedremo nel concreto cosa succederà». E ha concluso: «Andiamo a Ovada molto tranquilli, con la consapevolezza delle nostre capacità; abbiamo ancora parecchie debolezze, ma con gli allenamenti e le partite sono certo che verranno meno; ancora fuori per questa partita Riccardo Sganzetta: ci spiace non averlo in campo, ma la salute prima di tutto, quando sarà in sesto tornerà a dare il suo contributo alla squadra».