Assemblea Amici dell’Ambulatorio della Bicocca

Condividi sulla tua pagina social
"Amici dell'Ambulatorio della Bicocca"

“Amici dell’Ambulatorio della Bicocca”

Nel pomeriggio di domenica 12 ottobre si è svolta in Sala Paolo VI, presso l’Oratorio della Chiesa di Santa
Maria, la prima assemblea riguardante le prestazioni annuali dell’associazione Amici dell’Ambulatorio della
Bicocca. E’ importante ricordare che l’Ambulatorio è stato riaperto sulla base di una forte iniziativa sorta all’interno  della versatile edicola bicocchina. Quest’iniziativa è stata poi coltivata con determinazione ed attuata grazie al costante impegno, all’energica collaborazione ed al solidale contributo di amici e di una parte dell’ex consiglio di quartiere. Tutti coinvolti per riportare a nuova vita il vecchio Ambulatorio della Bicocca, che vede prima la costituzione dell’associazione a suo nome, il 14 novembre 2013, poi l’ufficiale inizio operativo nel gennaio del 2014 al fine di apportare il prezioso bene di un aiuto volontario dell’efficiente personale medico-infermieristico che  quotidianamente vi lavora. L’incontro domenicale è stata l’occasione propizia per mettere in luce il successo dell’andamento statistico  delle prestazioni quali la pressione arteriosa, la glicemia, le iniezioni, le medicazioni, che hanno rilevato un netto aumento totale nel corso di dieci mesi, ovvero da gennaio 2014 ad oggi, partendo da un numero di sole  103 prestazioni nel primo mese ed arrivando ad ottenerne ben 229 nel mese di settembre, per un totale di 1691
durante questo primo periodo di attività. A seguito di ciò sono già state prese in considerazione altre idee per ulteriori servizi come la consultazione medico-specialistica e l’intervento a domicilio per persone anziane con difficoltà motorie, ma cosa fondamentale sarà senz’altra costituita dal prelievo del sangue, la cui riuscita è prevista per l’anno 2015. In attesa di poter ricevere altre offerte volontarie come quelle pervenute durante le giornate dedicate alla vendita di animaletti di polistirolo, che hanno altresì dato un apporto, che risulta essere sempre indispensabile per il mantenimento dell’Ambulatorio in tutti i suoi utili compiti, vi diamo il benvenuto, aspettandovi numerosi, all’evento settimanale che si terrà totalmente in dialetto nuarès il giorno venerdì 17 c.m. alle ore 21 e, per  ulteriori informazioni, l’edicola sarà il punto di riferimento. Inoltre siamo lieti di invitarvi alla prossima riunione con annesso pranzo, ancora in data da destinarsi, in  memoria dei fondatori che più di 35 anni fa ebbero la brillante idea di aprire per la Bicocca un Ambulatorio tutto suo .Ringraziamo tutti coloro che sono intervenuti all’assemblea pomeridiana, approvando con entusiasmo ed all’unanimità il lavoro fino ad ora compiuto per l’Ambulatorio e presentato dai quattro amici e collaboratori, ovvero il Presidente Michele Piciaccia, il VicePresidente Flavio Freguglia, il Segretario Marco Aggradi ed il Tesoriere Marcello Barberis, intrattenendosi per l’amichevole e gioioso rinfresco finale