Asystel – Test Villa Cortese

Condividi sulla tua pagina social
Asystel Novara

Asystel Novara

Prosegue la preparazione in casa Asystel, in attesa di scoprire chi delle tre asystelle ancora impegnate con le nazionali (Barcellini, Paolini e Veljkovic) avrà infine l’onore di partecipare ai Mondiali ormai imminenti. La prossima settimana segna una tappa importante per le Asystelle che si preparano al primo impegno ufficiale della stagione, con la trasferta di Chianciano nel weekend per il primo impegno valido per il Round Robin di Coppa Italia. La prima avversaria delle Asystelle sarà, proprio come un anno fa, l’Urbino, ex squadra di Marta Bechis e in cui milita un altro prodotto del vivaio novarese: la centrale Chiara Lapi. Le altre due partecipanti al concentramento di Chianciano saranno la MC Carnaghi Villa Cortese e la Sirio Perugia. La formula del concentramento prevede due semifinali al sabato e, successivamente, le due finali nella giornata di domenica. Per preparare al meglio la prima uscita ufficiale, le asystelle ospiteranno allo Sporting Palace le avversarie del Villa Cortese per un test match in programma martedì pomeriggio alle ore 16, con ingresso libero per il pubblico. In attesa di conferme definitive, è alle viste anche un ulteriore test amichevole in programma il prossimo 31 ottobre a Cameri contro le venete del Conegliano. Procede intanto a ritmi serrati la campagna abbonamenti, prossima a sfondare l’incredibile soglia delle 750 tessere staccate. Si ricorda a tutti che sarà possibile usufruire fino a inizio stagione del prezzo promozionale (e sensazionale) di 50 euro per assistere a 12 partite in qualsiasi settore del palasport, garantendosi quindi anche la sicurezza del posto a sedere per tutta la stagione.