Autore: Simone Balocco

Sei anni senza Romolo Barisonzo

di Simone Balocco   Il 20 novembre 2015 per il Novarese è stato un giorno molto triste: moriva a Gozzano, a 93 anni, Romolo Barisonzo, uno dei personaggi di spicco della cultura nuaresa del secolo scorso. Classe 1922, secondogenito di…

Il senso di Dardan Vuthaj per il gol

di Simone Balocco   Sette partite in un campionato di trentotto giornate rappresentano solo il 18% dell’intero percorso: troppo poco per trarre un primo bilancio, abbastanza per capire “da che parte si è abbottonati”, come si dice in gergo. Il…

Li chiamano “cani”: chiamiamoli invece “benedizioni”. La mia vita con Jolie

di Simone Balocco “Il cane è il miglior amico dell’uomo”, “ai cani manca solo la parola”, “i cani sono angeli piovuti dal cielo”, “il cane non ha amici, ha solo il suo padrone come amico”. Quante volte abbiamo sentito queste…

Chi governerà Palazzo Cabrino per i prossimi cinque anni?

di Simone Balocco Domenica 3 e lunedì 4 ottobre, i novaresi saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo consiglio comunale ed il nuovo sindaco della città. Queste elezioni arrivano con almeno quattro mesi di ritardo poiché, causa pandemia di…

Che sera quel 20 settembre 2011: Novara Inter 3-1

di Simone Balocco Dieci anni fa il Novara tornava a giocare in Serie A dopo cinquantacinque anni di assenza. Era dalla stagione 1955/1956 che la città non vedeva la sua squadra di calcio giocare nel massimo campionato nazionale. Dopo di…

11 settembre 2001, la data che nessuno scorderà mai

by Simone Balocco   Ci sono date che hanno un impatto emotivo sulla vita delle persone. Esistono momenti della storia indimenticabili dove molti di noi si ricordano perfino ancora oggi dove si trovavano in quel preciso istante: dalla bomba a…

Pablo Andrés Gonzalez: cartero, delantero, bandiera, capitano, icona, nuares

di Simone Balocco Pablo Andrés Gonzalez era arrivato a Novara nell’estate 2009 da Tandil, cittadina di centomila abitanti (grossa come Novara, per intenderci) della Provincia di Buenos Aires a oltre trecento chilometri dalla capitale. Non era un calciatore di professione…