Buone feste dal Team Città di Novara

Condividi sulla tua pagina social

di Alessio Marrari

“Nonostante l’anno infelice che anche la nostra Novara attraversa dal mese di marzo, abbiamo cercato di rimanere vicini ai cittadini cercando di essere utili. Siamo rimasti lontani dal modus operandi dei titoloni, delle news ad effetto, ormai di tendenza in svariati mass media nazionali, cercando di fornire strumenti di ausilio ai nostri lettori. L’epoca COVID è e sarà ancora scarificante per la vita di ognuno di noi, per l’economia cittadina, della provincia, della Regione e dell’intera Italia ma il suggerimento è quello di non mollare mai. Da un lato le attività al collasso e la rabbia di molti piccoli imprenditori, esercenti e dipendenti che hanno perso lavoro e speranza, dall’altro l’impegno dei medici, del personale sanitario, delle Istituzioni locali, delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, delle Associazioni di Protezione Civile e 118.  Tanti cittadini sono deceduti ed in questo non bisogna mai trascurare il dolore dei familiari che hanno preso i propri cari senza poterli salutare (almeno nei mesi di lockdown totale). Dispositivi di sicurezza indossati in ogni situazione, contatti umani debellati, città deserte nei primi mesi primaverili ed al presente nelle ore di coprifuoco, crisi economica in corso ma, nonostante tutto questo, a distanza, mediante video social, abbiamo cercato di non trascurare le esigenze reali da diffondere al nostro numeroso pubblico composto di lettori affezionati. Scusateci se ciò che proponiamo non riesce a fornire risposte a tutti ma ci rendiamo conto di avere anche noi dei limiti e di non essere in grado di poterci trovare ovunque e contemporaneamente. Con queste poche righe il nostro Team vuole augurare i migliori auguri in occasione delle festività in corso, nonostante siano giorni differenti da quelli vissuti negli anni scorsi. Non ci rimane che provare a tenere duro fino a fine emergenza, uniti e con un forte sentimento di speranza. Buon Natale e felice anno nuovo a tutti voi.”