Carabinieri di Novara: due arresti per rapina impropria

Condividi sulla tua pagina social

carabinieriNella tarda mattina di sabato, in Trecate (NO), I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, nell’ambito delle strutturate attività di controllo di quel territorio, hanno rintracciato, identificato e tratto in arresto in flagranza del reato di rapina impropria in concorso e resistenza a pubblico ufficiale, due cittadini di nazionalità egiziana: entrambi nullafacenti, in Italia senza fissa dimora, pregiudicati, irregolari sul territorio nazionale. I due giovani, rintracciati dai militari nel corso delle immediate ricerche attivate a seguito di segnalato furto di due velocipedi in quella via Tanaro, sono stati sorpresi mentre tentavano di occultare la refurtiva. Nel tentativo di sottrarsi al controllo dei Carabinieri e garantirsi l’impunità, i due egiziani hanno opposto attiva resistenza fisica nei confronti dei militari che riuscivano ad immobilizzarli senza riportare danni fisici. Nella circostanza sono stati recuperati 4 velocipedi provento di furto, due dei quali restituiti agli aventi diritto mentre per i restanti due sono in corso gli accertamenti per identificarne la provenienza. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Novara