Carabinieri di Oleggio: due arresti

Condividi sulla tua pagina social
carabinieri

carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Oleggio, durante un servizio opportunamente predisposto finalizzato al contrasto della criminalità predatoria hanno tratto in arresto in flagranza di reato per tentato furto con destrezza, due cittadini rumeni . M. F. 41 enne e M.N.35 enne, entrambi senza fissa dimora, gravati da precedenti di polizia. L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata del 30 ottobre, quando i due malviventi si introducevano, all’interno di una gioielleria di quel Centro. Mentre l’uomo distraeva la titolare, la donna riusciva ad impossessarsi di un rotolo contenente preziosi in oro, del valore commerciale di circa 5000,00 euro, occultandolo all’interno della borsa. Scoperti dalla commerciante, dopo aver abbandonato la refurtiva nel negozio, hanno tentato di guadagnare l’uscita ma sono stati bloccati dai militari prontamente intervenuti.  Gli arrestati, processati giovedì 31 ottobre, con il giudizio del rito direttissimo sono stati condannati a 4 mesi di reclusione.