Come si mangia bene a Novara!

Condividi sulla tua pagina social

by Simone Balocco

Pubblichiamo un articolo della nostra lettrice Paola Maggiora che ci racconta come è difficile mangiare bene…all’estero

paniscia-risotto-novareseSono stata tre giorni a Berlino poco tempo fa per lavoro: hotel 5 stelle in centro, ultra moderno, led ovunque e tecnologia a non finire. Tre giorni da incubo “culinario”, altro che cucina internazionale, un accrocchio di sapori, di salse, di condimenti non riconoscibili…

Praticamente la tavola del trash. In tutta questa accozzaglia intravedo del riso bollito non condito: piacere per gli occhi per una piemontese D.O.C.G. ma amaro, duro ed insipido con nulla con cui condirlo.

Provo le “vegetable lasagne“,  mi butto: non riesco ancora oggi a capire se quei pezzi duri tra uno strato e l’altro fossero sottaceti o cosa.

Ed il tipico germanico wurstel e patate? Nemmeno l’ombra! Aiuto.

Dopo tre giorni di dieta forzata, non appena rientrata a Malpensa, penso “Viva la paniscia e viva la cucina ITALIANA!”.