CONGRESSO ANPI A NOVARA

Condividi sulla tua pagina social
ANPI

ANPI

Domenica 6 febbraio con proseguimento lunedì 14 presso la Camera del Lavoro di Novara si è svolto il XV Congresso dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, Comitato Provinciale di Novara, in preparazione di quello nazionale che si terrà a Torino dal 24 al 27 marzo. L’assemblea congressuale, presieduta da Ivano Artioli dell’ANPI nazionale, ha visto presenti una quarantina di delegati in rappresentanza delle 22 sezioni presenti con i loro 913 iscritti sul territorio provinciale. I delegati hanno discusso i documenti congressuali rilanciando il ruolo dell’associazione come casa comune di tutti gli antifascisti e ribadendo il legame tra le sezioni e il proprio territorio. E’ un antifascismo che vuole essere presente in modo nuovo e creativo nel nostro tempo, in difesa della Costituzione e dei diritti umani, in opposizione a tutti i razzismi vecchi e nuovi. Nei suoi lavori, a cui hanno presenziato diversi invitati in rappresentanza di associazioni, Partiti e Istituzioni (per il Comune di Novara la vicesindaco Silvana Moscatelli ha portato il suo saluto). Il congresso ha anche approvato un ordine del giorno che chiede alla Giunta Regionale di continuare a finanziare l’Istituto Storico della Resistenza novarese. Il nuovo comitato direttivo provinciale (di cui si allega l’elenco dei componenti) vede una notevole presenza di donne (quasi il 40%) e un forte ricambio generazionale. Alla presidenza è stata riconfermata Anna Cardano, vicepresidenti sono Alessandro Nicola, Fabio Rovellotti, Silvana Ferrara e Ilaria Sorrentino, segretaria Serafina Martinelli, tesoriere Carlo Mollo. Si è inoltre creato un comitato scientifico culturale di esperti in vari settori allo scopo di proporre iniziative da realizzare nel territorio (si allega l’elenco completo dei nuovi organismi dirigenti). I delegati al congresso nazionale saranno Anna Cardano, Ferruccio Tosi, Miria Parachini (supplenti Silvana Ferrara, Alessandro Nicola, Giorgio Oleggini).