Convegno “Dai precedenza alla vita”

Condividi sulla tua pagina social

Il libro “Dai precedenza alla vita” presentato a Paola il 5 Ottobre alle 10,30 in occasione dell’omonimo Convegno presso il Complesso di Sant’Agostino ha riscosso un enorme successo in termini di partecipazione e di ascolto da parte dei giovani.

“A loro mi volevo rivolgere e questi hanno risposto pienamente. Da anni porto avanti progetti di sensibilizzazione ed educazione emozionale, in ogni ambito e settore, con particolare cura per la Sicurezza Stradale. I giovani vanno aiutati ad esprimere il loro potenziale e il senso di coscienza civica che li porterà ad essere negli adulti di domani il nostro futuro” Dottoressa Barbara Camilli

E‘ stato bello vedere la sala gremita di giovani e per questo si ringrazia tutta la Dirigenza Didattica e gli Istituti che hanno sentitamente partecipato. Un unione importante quella tra esperti, Forze dell’Ordine, Amministrazione Comunale e giovani che ha reso e rende possibile la realizzazione di interventi che devono avere le giovani generazioni come protagonisti.

Rubens era un ragazzo che si è sempre messo in gioco, misurando se stesso e le sue capacità la dove ci credeva: riuscendo!

Questo importante messaggio è stato lanciato dalla Dottoressa Camilli al fine di incoraggiare con fiducia a credere nel proprio potere personale. Chi ha fiducia in sé raggiunge mete incredibili: come sempre ha fatto Rubens negli obiettivi che si prefiggeva.

Lo staff di Psicologia Utile ha raccolto delle importanti testimonianze tra i giovani che riferiscono: “E’ stata una bellissima giornata è servita a sensibilizzare tutti sul problema delle strade”

Non vogliamo che ci siano più stragi rendendoci tutti disponibili a portare avanti il progetto della Dottoressa Camilli insieme agli insegnanti

A tutti i giovani è piaciuto moltissimo l’intervento del Comandate Provinciale di Cosenza Francesco Ferace, questo denota quanto sia necessario per loro avere una guida forte e moralmente decisa, senza se e senza ma.

Grazie al contributo di tutti gli esperti il Convegno ha permesso di riflettere e di trovare nei rimandi della Dottoressa Camilli un opportunità di collaborazione costruttiva e propositiva.

Un sentito e caloroso grazie all’amministrazione Comunale, al Sindaco Basilio Ferrari, alla Consigliera Comunale Dottoressa Emira Ciodaro, a Don Pietro De Luca, al Dottor Paolo Piane, importante poi il collegamento telefonico con l’Avvocato Gianmarco Cesare che preciso ha ribadito la necessità di pene esemplari per chi commette un reato sulla strada. Un sentito grazie alla moderatrice Maria Pia Serrano che con spirito tenace ha permesso agli esperti di interagire con la platea gremita.

Ora l’impegno! La dottoressa Barbara Camilli ha lanciato ai giovani una proposta di lavoro insieme, grazie alla collaborazione dei Dirigenti Didattici e degli insegnati, ma anche delle Forze dell’Ordine e del Comune in un progetto che riguarda la città di Paola in una Calabria attiva verso la prevenzione e il futuro.

Da subito avranno luogo dei progetti intitolati Dai precedenza alla vita e delle iniziative che ambiscono in una continuità preventiva.

Dottoressa Barbara Camilli

psicologa analista ricercatrice

Presidente Associazione Psicologia Utile