Esce di casa per portare a spasso il cane e scompare: a Novara e provincia partono le ricerche di Nicolina Ferraro

Condividi sulla tua pagina social

Di Alessandro Berardi

Novara – In città, ma anche nella provincia novarese, si cerca Nicolina Ferraro.

La donna, 51enne, è uscita di casa in zona Santa Rita alle ore 11:00 di giovedì 18 febbraio insieme alla sua cagnolina, Shana, una meticcia di 7 anni, per portarla a fare una passeggiata, ma da quel momento, non è più tornata a casa.

L’ultimo avvistamento della signora insieme al cane è stato in zona stazione.

La figlia Jennifer aveva provato a mettersi in contatto con la mamma tramite il suo cellulare, che però, risultava spento. Preoccupata per l’accaduto ha quindi sporto denuncia ai carabinieri.

Quest’ultima ha anche divulgato un appello sui social:

“Vi prego, mi chiamo Jennifer, ho 21 anni e mia madre è scomparsa il 18 febbraio alle ore 11:30.

È una persona molto solare e altruista, potrebbe sentirsi disorientata.

Le forze dell’ordine sono già state allertate e così, sono partite le ricerche.

Dovrei aspettare, ma non c’è la faccio, mi piacerebbe trovarla. È una delle persone più buone del mondo.

AIUTATEMI SE LA CONOSCETE, PUÒ SERVIRE TUTTO

VI RINGRAZIO!”.

Inoltre, sempre sui social, Jennifer ha voluto smentire una voce che recentemente ha iniziato a circolare, in merito ad una ricompensa in denaro, per chi dovesse ritrovare la sua cagnolina:

“Non credete a nessuno che vi dica che offro €1.000 alla persona che dovesse ritrovare il mio cane.

Assolutamente, chiedo l’aiuto di tutti.

Non sono io, non credeteci. Ho 21 anni e non lavoro”.

La cagnolina Shana