GALLIATE +2 SU BIELLA

Condividi sulla tua pagina social
Michele Belletti
Michele Belletti

BASKET Serie C2 Campionato Regionale – Incontro del 05/03/2011 a Biella 

BIELLA-GALLIATE 72-74 (25-23, 42-44, 56-54)

BIELLA: Lagana 12, Francone n.e., Danna 9, De Vico 14, Stassi 5, Lombardi 12, Magarity 16, Bosio, Fauda 1, Marotto 3. All.Danna.

GALLIATE: Bolla 11, Schifano 17, Werlich 11, Malgarini n.e., Gallina, Frasisti 5, Raffaello 5, Ugazio n.e., Susnjar 25, Vellata n.e. All.Sguazzotti, Pr.fis.Belletti.

Arbitri: Scorza di Borgosesia e Bobbato di Arona. 

Galliate, col cuore,  espugna Biella, si prende la rivincita per la sconfitta dell’andata e risale al secondo posto agganciando la perdente Borgosesia e la vincente Aosta. Trepidante match, con la coppia in grigio in serata nera, ma non ne parliamo, l’osservatore degli arbitri presente in tribuna avrà annotato abbastanza, lasciamo la cronaca all’incontro. Palla a due al Palasarselli con i galletti che devono migliorare la griglia di partenza play-off ed i giovani biellesi in cerca dei punti necessari per evitare i play-out. L’incontro entra subito nel vivo, le formazioni si equivalgono, gli attacchi prevalgono sulle difese ed il primo parziale è a favore dei locali che si aggiudicano la frazione per 2 lunghezze (25-23). Nel secondo scampolo di gara i ragazzi di Sguazzotti alzano la testa con i tiri da tre di Schifano che portano gli ospiti alla pausa lunga in leggero vantaggio 42-44. Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti sono nervosi, non riescono ad entrare in partita ed i ragazzi di Danna, con un breack di 8-0 allungano fino al +8 prima del rientro in gioco dei bianco-verdi che ricuciono il parziale del tempo andando a -2 al 30° (56-54). Ultima frazione di gioco, con l’incontro in mano ai biellesi che allungano ancora a +8 quando, per proteste sulle scelte arbitrali, viene espulso il coach Sguazzotti. La panchina galliatese passa in mano al preparatore fisico Belletti (all.re dei giovani in panchina che militano nella locale U19 Open e preparatore fisico della Nazionale annata 1994) che deve ricompattare e calmare i galletti incitandoli alla possibile rimonta. Gli ospiti ripartono aggredendo i locali che devono ricorrere al fallo per fermare le incursioni, ma dalla lunetta i cecchini galliatesi non sprecano (14/18 i tiri liberi nella frazione, 28/34 nel match) aggangiano i biellesi e si riportano in vantaggio di misura. La partita è ancora aperta e la beffa dell’ultimo tiro è sempre in agguato, ma le lezioni passate hanno forgiato i ragazzi di Belletti che, con Susnjar nell’area pitturata, difendono con i denti il risultato fino al magico suono della sirena lunga a sancire la vittoria esterna per 72-74.  Ultimo incontro del girone regolare in casa contro Chivasso che, pur battendo Borgomanero, è destinata ai play-out. Con Galliate al secondo posto con 26 p.ti Borgosesia che ospiterà Trino ed Aosta che ospiterà Ivrea; da questi incontri saranno decisi gli abbinamenti play-off con gara a 3 nel primo turno e successive gare a 5.