Ginnastica artistica: 1 titolo regionale,1argento e 4 bronzi per la Pro Novara 1881

Condividi sulla tua pagina social
Pro Novara

Pro Novara

Ancora prestazioni da incorniciare per le brillanti ginnaste della Società Ginnastica “Pro Novara 1881. Risultati degni di nota, frutto dell’incessante impegno profuso giorno dopo giorno durante gli allenamenti in palestra  grazie alla competenza dei tecnici ed alle atlete si sono distinte tenendo alto il nome della ginnastica artistica novarese. Giovedì 14 Maggio, presso il Palaruffini di Torino, si è svolta la prova Regionale Piemonte e Valle D’Aosta di “Coppa Italia“ settore GpT a squadre per i quattro settori di ginnastica artistica femminile, maschile, ritmica e mista. La società novarese, ha schierato tre formazioni , una per ogni fascia di appartenenza sia nella sezione Mista che nella sezione Ginnastica artistica Femminile. Il “Titolo di Campionesse Regionali  – Coppa Italia Mista 2015”, è stato conquistato dalle ginnaste di 1° fascia, le più giovani : Fanelli Rebecca, Brunoro Francesca, Nerini Molteni Linda, Marzullo Alice, Capriglia Valentina e Katana Luna che si sono presentate anche nel programma sezione Femminile conquistando il Titolo di “Vice Campionesse Regionali 2015”. Nella 2° fascia le ginnaste Veronica Trovati, Letizia Talpo, Sofia Nava, Marta Baj e Martina Sormani e Alice Battaglia conquistano il gradino più basso del podio sia nella sezione mista che femminile. Obiettivo qualificazione raggiunto anche per le ginnaste di 3°/4° fascia: Micaela Sormani, Giorgia Saronne, Beatrice Abruscato, Marta Alberti, Matilde Garito, Caterina Talpo, e Giulia Gianetti, che hanno gareggiato sia nel circuito misto che femminile, conquistando in entrambi le competizioni un ottimo 3° posto assoluto, confermando la loro grande competitività in questo circuito, che Le ha viste nel 2013 conquistare il “Titolo di Campionesse Nazionali” e nel 2014 il Titolo di “ Vice Campionesse Nazionali”, in Super Coppa Italia a Pesaro. Premiato dunque il lavoro del tecnico Michela Fitto che ha guidato le atlete durante la competizione. Prezioso l’apporto della coreografa Selena Folegatti, nella realizzazione dei collettivi al corpo libero, dove è riuscita ad ottenere il miglior punteggio (44,40 su 45,00) nella sezione mista di ¾ fascia.