Guardia di Finanza Novara: sequestro di sostanza stupefacente

Condividi sulla tua pagina social

guardia di finanza novaraContinua incessante, su tutti i fronti, l’attività di controllo da parte della Guardia di Finanza che, nell’ambito di servizi d’Istituto finalizzati alla vigilanza, sia preventiva che repressiva, del contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, ha segnalato quattro assuntori alla Prefettura di Novara.

Di recente sono stati intensificati i controlli presso i maggiori punti di ritrovo dei giovani al fine di contrastare l’uso delle sostanze stupefacenti; in particolare le pattuglie delle Fiamme Gialle del Nucleo Mobile della Compagnia di Novara hanno proceduto, in diverse località del territorio di competenza, ad effettuare mirati controlli su mezzi e persone.

Nel corso delle suddette attività i finanzieri hanno individuato e sottoposto a controllo alcuni giovani che mostravano segni di irrequietezza non giustificata dalle circostanze o in alcuni casi, evidenti sintomi di “sballo”.

La conferma dei sospetti non si è fatta attendere, infatti, è bastato poco per rinvenire e sottoporre a sequestro diversi grammi di sostanza stupefacente (hashish e marijuana), detenuta illecitamente.

I giovani colti con le mani nel sacco, quattro, di cui tre extracomunitari, sono stati segnalati all’Autorità Prefettizia per gli opportuni provvedimenti restrittivi, che vanno dalla semplice ammonizione fino alla sospensione dei documenti validi per l’espatrio ed abilitativi alla guida degli automezzi.

I servizi effettuati si inseriscono in un più ampio contesto di controllo del territorio che testimonia la costante presenza delle Fiamme Gialle al contrasto della grave e crescente piaga sociale dell’uso delle sostanze stupefacenti, soprattutto da parte dei più giovani.