I bambini delle elementari di Candelo a lezione di pulizia dei monumenti tra Fons Vitae e giardini

Condividi sulla tua pagina social

Si chiama “Missione Agenti pulenti” l’iniziativa che ha portato i giovani allievi della scuola elementare di Candelo in città: si tratta di un “service” dei Lions Club Biella Bugella Civitas e Biella Valli Biellesi, che hanno proposto agli studenti un mini-corso per la pulizia e il restauro dei monumenti. La primaria di Candelo, che fa parte dell’istituto comprensivo Candelo-Sandigliano, ha aderito e una novantina di scolari ha cominciato un’attività di preparazione in classe, per approfondire i temi del rispetto e della tutela dei beni culturali.
Mercoledì 10 maggio alle lezioni teoriche si è sommata un’esercitazione pratica eseguita con l’aiuto di esperti restauratori autorizzati dalla Soprintendenza Beni Architettonici e Culturali del Piemonte unitamente al Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale: i due monumenti cittadini simbolo dell’iniziativa sono stati prima la Fons Vitae e poi la fontana con la statua dell’orso, situata all’ingresso dei Giardini Zumaglini.