Idrovia Locarno-Milano avanti tutta

Condividi sulla tua pagina social

Il progetto inserito del D33 Village di Verbania, vetrina internazionale verso EXPO 2015

PROMO_VERBANIALa Provincia di Novara parteciperà con il Progetto di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Svizzera 2007-2013 “Intrecci sull’acqua, il recupero dell’Idrovia Locarno-Milano-Venezia” all’iniziativa “D33 Village Verbania” prevista per giovedì 17 e venerdì 18 ottobre.

Il convegno rientra tra le attività di Marketing Territoriale previste dal progetto “DISTRETTO33: un progetto per il 2015”, accanto ad una serie di attività imprenditoriali del territorio compreso fra Rho Milano, sede della prossima Esposizione Universale Milano EXPO 2015, e Domodossola, porta di ingresso da chi proviene dal centro Europa.

La due giorni consentirà un confronto tra imprenditori locali e delegati stranieri ai quali sarà data la possibilità di scoprire le bellezze naturali del Verbano ma anche di entrare in contatto con le realtà industriali creando nuove opportunità di business. Confermate le presenze delle delegazioni di Indonesia, Ucraina, Zambia, Uruguay, Corea del Sud, Serbia, Libano, Romania, Yemen, Portogallo e l’Ambasciata di Cina.

Una vera e propria vetrina che consentirà alla Provincia di Novara di presentare al pubblico un progetto di Cooperazione Transfrontaliera in grado di collegare fisicamente le due aree geografiche interessate grazie ad una via navigabile che da Locarno scende lungo il Lago Maggiore e il fiume Ticino per condurre direttamente al cuore di Milano. Un progetto turistico senza eguali in piena fase di sviluppo, nel quale la Provincia di Novara svolge un ruolo attivo di capofila con il partner svizzero Città di Locarno.

Durante il convegno l’Assessorato al Turismo avrà un corner dedicato per la promozione del progetto e delle attività in corso accanto a quello del Distretto Turistico dei Laghi  all’interno dello spazio espositivo allestito presso l’Hotel Majestic di Verbania, giovedì pomeriggio 17 dalle 14,30 alle 17,30 e venerdì 18 dalle 10,30 alle 12,30.

La presenza delle rappresentanze delle delegazioni straniere è per la Provincia di Novara un’opportunità da cogliere – afferma il vicepresidente e assessore della Provincia di Novara  Luca Bona – non solo per far apprezzare il territorio novarese e le sue peculiarità, ma soprattutto per  promuovere il progetto di recupero dell’idrovia Locarno-Milano che continua ad essere uno dei più ambiziosi nel panorama delle proposte connesse ad Expo 2015”.