Igor, nel weekend le azzurre alla “Palladium Cup” di Vicenza

Condividi sulla tua pagina social
Igor-Volley-Novara

Igor-Volley-Novara

Prestigioso impegno nel fine settimana per le azzurre della Igor Volley Novara, impegnate a Vicenza nella Palladium Cup, torneo che vedrà al via anche Modena (avversaria delle azzurre nei playoff Scudetto dello scorso anno), Bergamo e Conegliano. Per i tifosi azzurri e per gli appassionati, sarà l’occasione per vedere per la prima volta sul campo in maglia Igor la stella americana Kim Hill, MVP dell’ultimo Mondiale (vinto proprio dalla nazionale USA), unitasi martedì alle compagne in preparazione dell’esordio in campionato in programma il 2 novembre sul campo del Casalmaggiore.  Le azzurre partiranno per Vicenza sabato mattina, alle 8.30, e scenderanno in campo alle 15.30 nella prima delle due semifinali del torneo, affrontando proprio Modena. A seguire (ore 18) l’altra semifinale tra Bergamo e Conegliano. Entrambi gli incontri si disputeranno presso il Palasport di Via Goldoni con biglietto d’ingresso acquistabile in loco al prezzo di 8 euro per entrambe le partite. Domenica, le finali si giocheranno invece al Pala Villanova di Torri di Quartesolo: alle 15.30 la sfida per il terzo posto e alle 18 la finalissima che assegnerà il trofeo. Come per le sfide di sabato, anche in questo caso i biglietti saranno acquistabili presso la biglietteria del palasport al costo di 8 euro per entrambe le partite, mentre l’abbonamento alla due giorni sarà venduto al prezzo di 12 euro e consentirà di assistere a tutte e quattro le sfide. Appuntamento importante anche per Luciano Pedullà, che sarà protagonista di uno degli eventi “collaterali” del torneo, tenendo domenica mattina (ore 9 presso il Pala Ceroni) un corso di aggiornamento per “allievi allenatori”, “I grado” della provincia di Vicenza nonché “II e III grado” del Comitato Regionale Veneto.  Prima della partenza per il torneo, per le azzurre è tempo di ricevere l’abbraccio della città, con la presentazione ufficiale della squadra in programma domani alle 18.30 nella splendida cornice del Teatro Coccia a Novara.