Il Centro Ginnastica Moderna Cameri si “tinge” d’argento

Condividi sulla tua pagina social

Davvero un’ottima prova quella portata a termine dalle ginnaste cameresi scese in campo a Giaveno (TO) il 21 marzo 2015, per la fase regionale del Sincrogym senza attrezzi 2015.

sscscsGara inserita nel calendario GpT della Federazione Ginnastica d’Italia, il Sincrogym è una competizione molto difficile caratterizzata dall’alto livello tecnico e coreografico e da un elevatissimo numero di partecipanti per ogni categoria.
Ogni squadra deve infatti presentare un esercizio collettivo combinato più due esercizi di coppia con i quali, oltre a rispettare tutti i requisiti contenuti nel programma tecnico, deve tentare di emozionare una giuria molto attenta e severa.
E sono sicuramente riuscite in questa difficile impresa le atlete di 1 fascia del Centro Ginnastica Moderna Cameri C. Fantinato, G. Gianoli, M. Migliarini, A. Mossina, L. Orlando ed E. Zatu che, per il secondo anno consecutivo, si sono laureate vicecampionesse regionali assolute su ben 18 squadre partecipanti.
Molto bene anche le compagne sempre di 1 fascia F. Bovone, A. Forte, A. Mazziotti, A. Santarelli e N. Trogu, 10 classificate al loro esordio in questa competizione e le atlete di 2 fascia C. Bisceglia, M. Fantinato, Ma. Geddo, Mo. Geddo, A. Orlando e M. Pirovano 6 classificate.
Un po’ di amaro in bocca per la squadra di 3/4 fascia composta da E. Capetta, E. Mortarino, G.Siviero e S.Tanieli che ha sfiorato il podio terminando la propria corsa in 4 posizione.
Le 4 cameresi si sono tuttavia meritate il miglior punteggio al collettivo combinato (e con 39,30 su 40,00 una delle valutazioni più alte che siano mai state assegnate in questa gara), presentando una coreografia che ha letteralmente stregato sia la giuria che il pubblico presenti.
La Società e le istruttrici che hanno preparato le atlete Marzia Bonsignore, Valentina Capetta e Alice Rossetti non possono che essere orgogliose dei risultati ottenuti e si augurano di ripetere questi successi anche nei prossimi appuntamenti regionali.