Il Team Atletico Mercurio tra Lione ed Aosta

Condividi sulla tua pagina social
team atletico mercurio

team atletico mercurio

Week end di successi e trasferte per il Team Atletico Mercurio, a cominciare da Sabato 21 Febbraio 2015 dove quattro atleti sono stati convocati con la rappresentativa indoor Allievi e Junior del Piemonte, che è stata impegnata nell’incontro internazionale a Lione che vedeva in gara le squadre francesi dei padroni di casa di Rhone Alpes (due compagini), Ile de France, Provence – Cote d’Azur, Languedoc. Ottimi i risultati dei novaresi con Simone Impelliccieri (1997), junior, che conquista la sua batteria dei 60 m con il tempo di 7″12 ed è 4° nella classifica finale, Francesco Ferramosca (1999), allievo, si piazza al 6° posto nel salto in lungo con la misura di 6,26 m, Letizia Panagini (1999), allieva, arriva al 5° posto nel salto triplo dove sigla anche il primato personale atterrando a 10,89 m, infine Linda Olivieri (1998), allieva, corre l’ultima frazione della staffetta 4×200 piemontese che giunge seconda con il tempo di 1’42″18. Il Piemonte chiude al secondo posto la classifica combinata dietro l’Ile de France e conquista il secondo posto con la squadra maschile e il terzo con la femminile. Domenica 22 Febbraio 2015 ad Aosta si sono svolti i Campionati regionali indoor per le categorie ragazzi e cadetti. Benissimo Martina Canazza (2003) che all’esordio nella categoria ragazze conquista un prestigioso terzo posto nel salto in lungo con la misura di 4,03 m che le vale anche il primato personale, buona anche l’ottava piazza nei 60 HS con il tempo di 11″31. Altro podio per la compagine novarese con Andrea Calgaro (2001), cadetto, che nei 60 Hs corre in 9″33 conquistando la finale dove si piazza al secondo posto, migliorando ancora il suo primato personale, con il tempo di 9″16. Nella stessa disciplina buona la prova del compagno Umberto Alfano (2001) che si piazza al 14° posto con 10″17, a pochi centesimi dalla finale B.