La carica dei mille studenti sportivi

Condividi sulla tua pagina social
CusPo a Novara,

CusPo a Novara,

I numeri sono lusinghieri ed indicano chiaramente un coinvolgimento crescente verso le attività sportive proposte in ambito universitario. Nell’ultimo anno il numero di tesserati al CusPo, il Centro Sportivo Universitario del Piemonte orientale, ha superato quota 1.000 con un aumento di oltre il 10% rispetto all’anno precedente. Oltre 4.000 le persone coinvolte nelle varie attività, 13 i trofei organizzati, 3 i campionati, 5 i grandi eventi sportivi, 2 le sezioni agonistiche (scherma e tiro a volo), oltre 140 i partecipanti ai corsi. Con l’inizio di ottobre riaprono gli sportelli di Novara, alle Facoltà di Economia e Farmacia, dove è possibile conoscere tutti i dettagli della programmazione e le promozioni per gli iscritti. Alla Perrone lo sportello è attivo lunedì dalle 11 alle 13, mercoledì dalle 14 alle 16 e giovedì dalle 11 alle 13; mentre a Farmacia, martedì e giovedì dalle 10 alle 12.  L’iscrizione è gratuita per gli studenti. «La maggior parte delle attività che proponiamo sono gratuite – spiega Alessio Giacomini, segretario generale del CusPo – altre come le giornate sulla neve hanno prezzi di assoluto favore: con 35 euro ad esempio offriamo bus e skypass. Chi aderisce ha poi altri vantaggi che vanno dal fisioterapista convenzionato agli sconti del circuito local card». Con il nuovo anno, inoltre, sono in arrivo moltissime novità, ad incominciare dal “benvenuto” ai nuovi iscritti con una maglietta in edizione limitata e una penna touch per tablet e smartphone, entrambe griffate CusPo. Da quest’anno, poi, grazie ad un accordo con Cassa di risparmio di Asti/Biverbanca, i tesserati che apriranno un nuovo conto corrente o una carta prepagata riceveranno un bonus di benvenuto di 30 euro. Per quanto concerne le attività sportive, le prime a partire a Novara saranno i corsi di tennis e il nuoto, rispettivamente al Parco della Mora di Pernate e al Pala Terdoppio. «Gli iscritti hanno condizioni di assoluto vantaggio – sottolinea la presidente Alice Cometti – Per quanto riguarda i trofei, invece, il primo appuntamento di forte richiamo a fine ottobre sarà il secondo Trofeo Internazionale CusPo di Taekwondo, abbinato alla 18° edizione del Trofeo della Pace, con la partecipazioni di atleti provenienti, oltre che dall’Italia, da Israele, Croazia e Bosnia Erzegovina. Poi, a novembre, entrerà nel vivo il torneo di Calcio a 5, sempre molto partecipato. Ma il calendario è ricchissimo e le attività spaziano dall’arrampicata, al rafting, alle giornate sulla neve, fino alla pesca alla trota o ai classici sport di squadra o ai corsi per i quali ci appoggiamo a strutture convenzionate». Un altro appuntamento in calendario, per il mese di novembre, sarà una serata di approfondimento dedicata all’avventura in Islanda in mountain bike di Roberto Lanolina, studente di Economia che nello scorso mese di luglio ha attraversato in solitaria i ghiacciai islandesi, con tappe di oltre 100 km al giorno, armato solamente di cartina geografica e tenda per campeggiare. Per tutte le informazioni sull’attività del CusPo è poi attivo il sito internet www.cuspo.it che consente di conoscere nel dettaglio la programmazione in corso tanto a Novara, quanto nelle sedi di Alessandria e Vercelli.