LA FONDAZIONE COCCIA A “DANZA IN FIERA”

Condividi sulla tua pagina social

Ruben Celiberti

Ruben Celiberti

Tra gli invitati Ruben Celiberti

 

Ci sarà anche la Fondazione Teatro Coccia dal 24 al 27 febbraio a “Danza in Fiera”, l’evento ospitato da Firenze che per quattro giorni coinvolgerà tutti i generi e gli stili della danza e del ballo: dal classico al contemporaneo, dal modern al tango, dall’hip hop al latino, dal country al musical, dalle danze etniche al valzer. Tra le varie iniziative legate all’evento, emerge il progetto “Giovani a Teatro” a cui aderisce anche la Fondazione Coccia che sarà presente in fiera con uno stand espositivo nell’ambito del quale verranno promosse le attività e il cartellone novarese. Tra gli ospiti sarà invitato alla Fiera Ruben Celiberti che si è esibito a Novara nella notte di Capodanno e che tornerà sul palcoscenico del Coccia il prossimo 5 marzo. Celiberti, accompagnato da Laura Piazzolla, sarà premiato con un riconoscimento speciale come artista internazionale. Inoltre, nel contesto della Fiera, verrà premiato nell’ambito del premio “L’Italia che danza” Giorgio Madia, coreografo di “Romeo e Giulietta”, spettacolo coprodotto con il Balletto di Milano, Fondazione Teatro Coccia, Teatro Grande di Brescia e Teatro Donizetti di Bergamo. “Madia in questi ultimi tempi ha portato i suoi lavori in Spagna, in Austria e a Mosca – spiega il Sovrintendente Carlo Pesta – Lo spettacolo coprodotto con il Coccia ha consentito di far conoscere in Italia le grandi capacità di questo coreografo che verrà premiato nell’ambito di una manifestazione prestigiosa come la Fiera della Danza alla quale partecipano ad ogni edizione l’Accademia della Scala, ed esponenti centrali nel mondo della danza…”.