L’esercito “in rosa” LILT ha invaso il centro storico di Novara. Il 3 Ottobre si è aperto l’Ottobre Rosa. Sabato 10 ottobre appuntamento nelle farmacie della città

Condividi sulla tua pagina social
novara in rosa

novara in rosa

Un centinaio tra ballerine e ballerini e un corteo formato da qualche centinaio di persone che ha seguito la “parata”, da Piazza Duomo fino a Piazza Cavour. L’Ottobre Rosa targato Lilt (Lega Italiana Lotta contro i Tumori) sezione provinciale di Novara, si è aperto Sabato 3 Ottobre alle 18 in Piazza Duomo. Un evento di “piazza” che ha nuovamente coinvolto la città portando sotto gli occhi di tutti un tema importante come quello della prevenzione ma in maniera positiva e gioiosa.

Come ogni anno, infatti, nel mese di ottobre si celebra il tradizionale appuntamento con la “Campagna Nastro Rosa” che la LILT promuove sull’intero territorio italiano, per sensibilizzare le donne alla prevenzione del tumore al seno.

La sezione Lilt di Novara con Comune di Novara e con il patrocinio di Rete Oncologica Piemontese, Azienda Ospedaliero Universitaria “Maggiore della Carità”, Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Novara, Ordine provinciale dei Farmacisti Novara e Vco, promuove anche nel 2015 la campagna “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa” che prevede appuntamenti per quattro sabati di questo mese.

L’Ottobre Rosa si è aperto Sabato 3 ottobre con i saluti in Piazza Duomo delle autorità (presenti alla partenza il Prefetto Francesco Paolo Castaldo, l’Assessore regionale alle Politiche Socio – Assistenziali Augusto Ferrari, l’Assessore comunale alle Pari Opportunità Margherita Patti) e di un’ampia rappresentanza dell’Azienda Ospedaliera “Maggiore della Carità” di Novara. Al fianco della Presidente Lilt Novara Giuseppina Gambaro e del Segretario Provinciale Lilt Davide Occhipinti, infatti, hanno dimostrato il sostegno all’iniziativa con la propria presenza il Direttore Generale Mario Minola, il Direttore Sanitario Gianenrico Guida, il Direttore del Dipartimento Oncologico dell’Azienda ospedaliero Oscar Alabiso insieme a un nutrito gruppo di operatori sanitari, medici e non, della Senologia di Novara e alle preziose volontarie Lilt.

La festosa “macchia rosa” composta dalle allieve e dagli allievi delle scuole di danza Danza Viva, Centro Danza Buscaglia e Città della Danza, sulle note della gettonatissima “Happy”di Pharrel Williams, hanno attraversato ballando e facendo tappa con coreografie “ad hoc” in alcuni punti del percorso, il centro città, arrivando fino a Piazza Cavour dove, il lancio dei palloncini e l’illuminazione “in rosa” della Cupola e del Campanile, hanno sancito l’inaugurazione ufficiale.

L’Ottobre Rosa, ora, è però pronto a continuare: Sabato 10 ottobre grazie alla collaborazione con L’Ordine Provinciale dei Farmacisti di Novara e Vco, lefarmacie che aderiranno all’iniziativa allestiranno “in rosa” i propri locali e le vetrine, facendo indossare al personale la maglietta rosa della Campagna. A tutte le clienti sarà distribuito materiale informativo sulla necessità di una corretta prevenzione primaria e secondaria oltre ai gadget della Campagna 2015 di Lilt Novara. Nelle farmacie del centro che “abbracceranno” l’iniziativa saranno presenti medici Lilt che risponderanno alle eventuali domande delle clienti.

Per tutto il mese rimarranno illuminati di rosa la Cupola e il Campanile di San Gaudenzio.