Movida: diversi controlli da parte della Questura di Novara

Condividi sulla tua pagina social

 

Nella serata di venerdì 24 gennaio la Polizia di Stato ha implementato il servizio di controllo del territorio in città, mediante l’utilizzo del Reparto Prevenzione Crimine di Torino.

L’iniziativa si inserisce in un più ampio progetto di diversificazione dei servizi di controllo del territorio disposti per fare fronte anche alle differenti esigenze rappresentate da attori istituzionali e dalla cittadinanza novarese.

In particolare, durante l’espletamento del servizio, venivano controllate in totale  101 persone (38 con pregiudizi penali o di polizia).

Inoltre, sono stati verificati 6 esercizi pubblici in corso 23 marzo, via XX Settembre, Via Marconi e Piazza Martiri, controllando gli avventori e la correttezza della documentazione amministrativa, anche con l’ausilio della Polizia Locale. Non si sono evidenziate particolari criticità.

Si evidenzia che durante il servizio è stato segnalato ex art. 75 Testo Unico Stupefacenti un soggetto perché trovato con modica quantità di stupefacente