Nizza, appello Giovani Democratici a tutti i Sindaci del territorio novarese

Condividi sulla tua pagina social

logoNon abbandoniamo i nostri fratelli di Nizza dopo l’orribile strage che ha colpito la loro città e i cuori di tutti noi in quello che doveva essere un giorno di festa e orgoglio nazionale. 

L’Europa è più forte della violenza, della paura, degli attacchi: sta a noi, e in particolare a noi giovani, difendere oggi più che mai i nostri valori fondanti di libertà, giustizia, eguaglianza e dignità. C’è bisogno di esprimere questa vicinanza reale anche attraverso manifestazioni pubbliche di tutti i cittadini, di cordoglio per le vittime e le loro famiglie, e al tempo stesso di fermezza nel rispedire al mittente la strategia del terrore.

Gli attentati a Nizza e a Medina, luogo di nascita del profeta della religione musulmana, dimostrano ancora una volta che il fondamentalismo si sta scagliando con cieca violenza sia contro i nostri Paesi occidentali sia contro i luoghi di centinaia di milioni di musulmani vittime a loro volta del terrorismo fondamentalista.

Chiediamo a tutti i Sindaci delle città del territorio novarese di organizzare a breve manifestazioni pubbliche di solidarietà alla città di Nizza e a tutta la Francia, unendoci in un’unica voce contro la paura e a sostegno della pace e della libertà: sempre e per sempre, dalla stessa parte.