Novara – aggredisce il personale di sicurezza del Carrefour dopo essere stato sopreso con merce non pagata – arrestato dai Carabinieri.

Condividi sulla tua pagina social

Il 09 gennaio 2017, nella tarda serata, i Carabinieri della Stazione di Novara hanno tratto in arresto con l’accusa di rapina impropria A. H., 31enne, marocchino, residente nel capoluogo1 . L’uomo, poco prima, all’interno del supermercato “Carrefour” di Corso Giulio Cesare, dopo essere stato sorpreso alle casse con della merce non pagata, vistosi scoperto aggrediva fisicamente il personale addetto alla sicurezza nel tentativo di dileguarsi. Immediato l’intervento dei militari dell’Arma che, a seguito degli opportuni accertamenti, lo traevano in arresto restituendo la refurtiva, del valore commerciale di euro 75,00, all’avente diritto. L’arrestato, dapprima ristretto nella camera di sicurezza del comando di Baluardo Lamarmora, nel corso dell’odierna mattinata é stato giudicato con rito direttissimo e condannato alla pena di anni due da scontare ai domiciliari.