Novara: arrestati dai Carabinieri due marocchini in possesso di 115 grammi di hashish

Condividi sulla tua pagina social

hashishNel tardo pomeriggio di domenica, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante un servizio finalizzato a contrastare il consumo di droghe leggere tra i giovani novaresi – nell’aera della stazione ferroviaria ove era stata segnalata da tempo la presenza di alcuni soggetti sospetti – hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due cittadini di nazionalità marocchina  (33 e 34 anni), entrambi residenti in Novara, pluripregiudicati.

I due extracomunitari, sorpresi dai militari  a bordo di un’autovettura, hanno tentato di dileguarsi, dopo essersi disfatti di un involucro in loro possesso gettandolo dal finestrino, venendo, dopo un breve inseguimento per le vie cittadine fermati e bloccati.

Il pacchetto, successivamente recuperato, è risultato contenere complessivi gr.115 di hashish, sottoposti a sequestro.

Gli arrestati sono stati associati presso la locale casa circondariale