Novara: bloccato fenomeno di spaccio in zona stazione

Condividi sulla tua pagina social

Diverse erano state le segnalazioni da parte di cittadini e commercianti, che avevano avvisato di un sospetto viavai di persone in via Dei Mille. Gli agenti della Squadra Mobile di Novara, diretta dal Vice Questore Aggiunto Valeria Dulbecco, hanno quindi iniziato a svolgere mirati servizi per accertare la reale situazione dei fatti, verificando che effettivamente nei pressi di un bar della via alcuni soggetti maghrebini erano soliti stazionare con fare sospetto. A conclusione dell’attività nel pomeriggio di ieri venerdì 21 settembre la Squadra Mobile ha effettuato un controllo del bar e di tutti gli avventori. Durante il servizio è stato individuato A.M., tunisino di 38 anni, sorpreso a cedere sostanza stupefacente a un cittadino italiano maggiorenne. A.M. è stato indagato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e nel contempo gli è stato sequestrato il denaro che aveva con sé, provento dell’illecita attività. Nel corso dei servizi sono stati individuati alcuni acquirenti, italiani e maggiorenni, che, oltre al sequestro della droga appena acquistata, verranno segnalati alla locale Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. La Polizia di Stato coglie l’occasione per invitare la cittadinanza a segnalare ogni eventuale situazione anomala riscontrata, in modo tale da consentire un tempestivo intervento.