Novara, Polizia di Stato: due arresti per furto aggravato

Condividi sulla tua pagina social
Polizia

Polizia

In data 3ottobre,  personale della Polizia di Stato di Novara ha proceduto all’arresto di due cittadini Tunisini, uno di 25 e l’altro di 33 anni, colti in flagranza del reato di furto aggravato di ciclomotore. Alle ore 1.40 del 30settembre, personale della Polizia di Stato di Novara ha intercettato in Largo Cantelli i due soggetti di cui sopra nell’atto di condurre un ciclomotore Piaggio Mod. Ciao. L’ora tarda e l’atteggiamento furtivo dei medesimi ha indotto il personale in servizio a bloccare prontamente i medesimi. Procedendo ad accertamento in banca dati interforze, il mezzo risultava estraneo ai soggetti. Rintracciato e svegliato il proprietario, questi confermava di non trovare presso la propria abitazione il mezzo in parola. Acquisiti tutti gli elementi a carico della reità degli stessi, si procedeva all’arresto per i reati di furto in abitazione in concorso, aggravato dalla violenza sulle cose e posto in essere in condizioni di tempo e luogo tali da eludere la privata difesa.

I due, gravati da numerosi precedenti di polizia, sono stati processati con rito direttissimo e condannati ad 8 mesi di reclusione, 300 euro di multa.