Novara unita per la Green Economy

Condividi sulla tua pagina social
ferrara

ferrara

Venerdì 3 aprile si è svolto a Novara un importante passo in avanti nel percorso di confronto sul tema delle nuove fonti energetiche. Ho avuto il piacere, infatti, di partecipare a “Capitale naturale: strategie e fondi europei per la Green Economy” con il senatore Stefano Vaccari e l’europarlamentare Mercedes Bresso. Un’occasione proficua per raccogliere le istanze del Novarese e discutere delle azioni già adottate dalle istituzioni. Il nostro territorio è stato pioniere in questo campo avendo realizzato il parco fotovoltaico di Oleggio, allora il più grande del Nord Ovest. Ma al contempo lo abbiamo dovuto difendere, ieri dai rifiuti di Pioltello e oggi dalle trivellazioni. Per uno sviluppo che sia davvero ecosostenibile dobbiamo potenziare la ricerca e quindi i rapporti con l’università e gli istituti in cui è condotta. Novara ha già dimostrato che si può fare: dall’esperienza di Donegani e Fauser, ora con Novamont e la recente inaugurazione del centro di ricerca di Isagro, senza dimenticare l’agricoltura di precisione per il riso. Tutte esperienze in grado di portare occupazione e di cambiare la vita di ogni giorno.