OLEGGIO: MINACCIA DI SUICIDARSI LANCIANDOSI DAL CORNICIONE. SALVATO DAL COMANDANTE DELLA STAZIONE DEI CARABINIERI DI OLEGGIO

Condividi sulla tua pagina social
Sul Cornicione

Sul Cornicione

Ha tentato il suicidio ma è stato salvato dal Comandante della Stazione Carabinieri di Oleggio. E’ successo alle ore 13.00 circa, in Oleggio in via romana. C.A. 24 enne, celibe, operaio, dopo essersi procurato delle ferite autolesionistiche ai polsi, si è portato sul cornicione del tetto della sua abitazione manifestando propositi suicidi. Il Comandante della locale Stazione, prontamente intervenuto, dopo essersi avvicinato con uno stratagemma, è riuscito ad afferrarlo alle gambe impedendogli di gettarsi nel vuoto. Nella circostanza il giovane, nel tentativo di divincolarsi e perseguire il suo intento, ha ingaggiato una breve colluttazione, senza però conseguenze, con il militare, che riusciva a trascinarlo all’interno dell’edificio ed affidarlo al personale sanitario nel frattempo giunto in soccorso.