Polizia di Stato di Novara: arresto per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

Condividi sulla tua pagina social
arresto polizia novara

arresto polizia novara

Arrestato per furto presso un condominio della città: ladro seriale, già gravato da una precedente ordinanza di custodia cautelare. Nella colluttazione un poliziotto riporta la frattura della mano destra. Alle ore 04,40 del giorno 29.12.2014,  le Volanti della Polizia di Stato sono intervenute per la segnalazione di un furto in abitazione, interessante i box di pertinenza di una palazzina ivi ubicata. I poliziotti giunti immediatamente sul posto individuavano da subito un soggetto travisato, altezza 185 cm circa, scavalcare una cancellata di delimitazione della proprietà del condominio.  Sul soggetto, senza fissa dimora e sprovvisto di documenti, si avventavano gli operatori intervenuti.  Lo stesso, al fine di guadagnarsi la fuga, sferrava un calcio all’indirizzo del poliziotto che lo stava immobilizzando, procurandogli la frattura della mano con prognosi di 30 giorni. Nonostante ciò e grazie all’intervento delle altre pattuglie intervenute in ausilio sul posto, il tunisino veniva dallo stesso poliziotto immobilizzato e tratto in arresto per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali, furto aggravato e oltraggio a Pubblico Ufficiale. L’atteggiamento violento dello stesso proseguiva anche negli Uffici della Questura, tanto che per contenerne le azioni violente si rendeva necessario immobilizzarlo con due manette. Sottoposto a foto segnalamento, a carico del soggetto risultava un rintraccio per l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere relative a reati analoghi a quelli per cui si è proceduto odiernamente.  Al soggetto, infatti, sembrano potersi riferire una serie di furti in abitazione commessi in città con il concorso di un complice tutt’ora ricercato. L’arresto per cui si scrive assume fondamentale rilievo nella quotidiana battaglia condotta contro i reati predatori, in specie furti in abitazione, soprattutto tenendo conto della pericolosità del soggetto.  Degno di rilievo è inoltre lo spirito di sacrificio mostrato costantemente dagli uomini della Polizia di Stato nella costante azione di contrasto alla criminalità cittadina.