Possesso di droghe e contanti: arrestato dal Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di Novara

Condividi sulla tua pagina social

Nel pomeriggio del 27 novembre, i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Novara hanno tratto in arresto con l’accusa di detenzione illecita di stupefacenti un 20enne di Oleggio, disoccupato. Il giovane, nel corso di un servizio di osservazione condotto in quel centro abitato, veniva sottoposto a perquisizione personale (conclusasi con il rinvenimento sospetto di 190 euro in banconote di vario taglio) e domiciliare, all’esito della quale, in vari punti dell’abitazione, i Carabinieri rinvenivano e sequestravano ulteriori 4.560 euro, in banconote da euro 50 e 20, nonché 3,80 kg di marijuana, 1,2 kg di hashish, 11,5 gr di cocaina, 59,5 grammi di mdma (metilenediossimetanfetamina) 37 gr di
ketamina, un bilancino elettronico. Dopo le rituali formalità l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Novara.