Riceviamo e pubblichiamo dal Centro Ginnastica Moderna Cameri

Condividi sulla tua pagina social

Un anno sportivo denso di grandi risultati quello appena conclusosi per il Centro Ginnastica Moderna Cameri che in poco meno di due settimane ha affrontato due diversi Campionati Nazionali.
Dal 20 al 27 maggio 2018 le atlete del settore artistica sono state impegnate, a Lignano Sabbiadoro, nelle finali nazionali targate C.S.I..

Nella categoria lupette large Giulia Femia si è aggiudicata il titolo di campionessa nazionale al minitrampolino di specialità oltre al 5^ posto a corpo libero, l’8^ a trave e il 9^ nella classifica assoluta.

E’ salita sul podio, nella categoria junior super A, anche Elena Montelli che nella specialità corpo libero si è messa al collo la medaglia di bronzo.

Tantissimi inoltre i piazzamenti tra le prime 10 ginnaste e squadre in Italia nelle rispettive categorie: Giada Ambu (6^ corpo libero e 9 minitrampolino), Rebecca Bobbio(10^minitrampolino), Martina Fedele (8^ minitrampolino), Lisa Orlando (9^ minitrampolino), Morena Quaglio (6^ trave e 10^ minitrampolino), Anna Santarelli (6^ minitrampolino), Dalia Sartor (8^ volteggio), Squadra Rosa (Bernardi, Iannello, Muscillo, Sticchi), 4^ classificata, Squadra Le Nanette (Fedele, Femia, Galliero, Guerra, Scicchitano, Vaccaro) 6^ classificata 2 fascia large e Squadra Rossa (Ambu, Bobbio, Migliarini, Montelli, Orlando, Quaglio, Santarelli) 6^ classificata 2 fascia super.
Dal 22 giugno al 1 luglio 2018 la società ha invece affrontato i Campionati Italiani del settore Silver F.G.I..
E sono ben due i titoli italiani guadagnati dalle ginnaste cameresi oltre un argento e numerosi piazzamenti tra i primi 10 posti.
Si sono aggiudicate il titolo italiano di specialità alla fune, nelle rispettive categorie, le ginnaste Francesca Maria Gatti Lucia Bellazzi; quest’ultima ha anche il 7^ posto assoluto e il 9^ nella specialità cerchio.
Piazza d’onore nell’esercizio con le clavette per Emma Lezzi che ha anche guadagnato il 6^ posto al cerchio.
Hanno guadagnato l’ambito piazzamento tra le 10 migliori ginnaste in Italia anche Ginevra Caccia (5^ fune, 9^ corpo libero e 9^ assoluta), Rachele Monti (10^ palla), Letizia Nicastro (5^ fune) e Chiara Venditti (5^ fune).
Davvero dei risultati strepitosi per il sodalizio camerese nonostante le poche ore di allenamento e l’assenza di uno spazio dedicato che limita di fatto la possibilità di progredire ulteriormente dal punto di vista tecnico.
Il Presidente ed il Consiglio Direttivo si complimentano pertanto con tutte le ginnaste che hanno dato lustro alla Società durante gli ultimi eventi nazionali e con tutte le istruttrici, Yana Abdrashitova, Lucia Bellazzi, Sonia Bonsignore, Alessia Desogus, Giulia Ferrari, Erica Frattini, Miriam Lombardini, Greta e Rachele Monti, Chiara Porzio, Alice Rossetti  e Lara Tasso guidate dalla Direttrice Tecnica Marzia Bonsignore, per l’ottimo lavoro tecnico svolto con grande passione e professionalità.