Spacciatore arrestato dai Carabinieri di Novara nell’area della stazione ferroviaria

Condividi sulla tua pagina social

2Nella tarda serata di ieri, in Novara –  area Stazione Ferroviaria, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante un servizio opportunamente predisposto finalizzato a contrastare il consumo di droghe leggere tra i giovani novaresi hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti un 40 enne, cittadino marocchino, residente in Galliate, pregiudicato, nullafacente.

L’uomo, accortosi della presenza dei militari, ha cercato di allontanarsi a bordo della sua autovettura ma è stato bloccato prima che potesse dileguarsi sul vicino Baluardo Partigiani.

Sottoposto a perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di complessi gr.100 di hashish, di un taglierino e della somma in contanti di euro 680,00 in banconote di vario taglio.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire gr.21 di sostanza da taglio (mannitolo), due bilancini di precisione e la somma in contanti di euro 2500,00, il tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Novara.