Teatro di Pernate “Mentite spoglie” con De Filippo

Condividi sulla tua pagina social
mentite spoglie a Pernate

mentite spoglie a Pernate

Una serata all’insegna del teatro napoletano. Il cartellone del Teatro Sant’Andrea, dedicato alle compagnie amatoriali del territorio, prosegue sabato 21 febbraio con l’associazione “Mentite Spoglie” che porta in scena “Non ti pago”, commedia scritta da Eduardo De Filippo: a firmare la regia è Vito Lucio Comes. Sul palco Vito Lucio Comes, Rita Moccia, Anna Iovine, Salvatore Starita, Dario Marigliano, Angela Coronato, Filippo Spatola, Antonio Celentano, Patrizia Valerio, Filomena Ricupito, Raffaele Maddaluno e Attilio Andorni. «La compagnia – racconta il regista – è nata nel 2003 in seguito a un incontro che avevo promosso quando ero consigliere del CdQ Centro. Un invito che allora lanciammo alla cittadinanza per misurarsi con il teatro: risposero cinquanta persone. A poco a poco il gruppo si sfoltì e rimase lo zoccolo duro che è andato a costituire la compagnia “Mentite Spoglie”, un nome scelto perché attinente al mondo del teatro. Ci unisce l’amore per il palcoscenico, la passione per la recitazione. Siamo una quindicina di persone, con una età media sui 45-50 anni ma non mancano i giovani. I nostri spettacoli sono proposti soprattutto nella città di Novara dove possiamo contare su un pubblico di fedelissimi che ci segue con assiduità. Spesso andiamo in scena per beneficenza, con l’obiettivo di raccogliere fondi per diverse realtà del territorio, anche collaborando con altre associazioni». Per la prima volta il gruppo va in scena a Pernate. «Da alcuni anni – spiega ancora il regista – volevamo entrare nel cartellone e in questa stagione ci siamo riusciti. Presentiamo al Teatro Sant’Andrea il primo spettacolo della compagnia, la commedia “Non ti pago” che appartiene al teatro classico napoletano, in pratica il nostro repertorio. Abbiamo scelto questo spettacolo perché il più adatto a ogni tipo di pubblico: è la commedia più facile da comprendere, allegra e fedele al testo: ci tengo a non cambiare neanche una virgola. Questo è un teatro che fa presa e che piace molto anche alla platea di oggi». Gli spettacoli hanno inizio alle 21.15 al Teatro Sant’Andrea in via Turbigo 8. Biglietti: 10 euro l’intero; ridotto studenti a 4 euro; ridotto over 65 a 7 euro. Per le prenotazioni scrivere a prenotazioneonline@cinemapernate.it. Il cartellone è disponibile sul sito www.cinemapernate.it.