TORINO: MUORE D’INFARTO DURANTE IL COMPITO IN CLASSE

Condividi sulla tua pagina social
Rianimazione

Rianimazione

Si è accasciato mentre, a scuola, stava facendo un compito in classe di elettronica. È successo, questa mattina, intorno a mezzogiorno, all’Istituto professionale «Galilei» di Torino in via Caduti del lavoro. Un 19enne di origini sudamericane stava svolgendo l’esercitazione scritta quando ha avuto il malore: i compagni e il professore hanno visto il compagno scivolare a terra senza capire. È stato un attimo: i medici del 118 hanno provato a rianimare Rolando Flores Trucios per circa un’ora, prima dell’ultima, vana, corsa al vicino ospedale Molinette, dov’è deceduto per arresto cardiaco. Le cause non sono ancora note, ma pare che non soffrisse di disturbi cardiaci. Gli amici ancora increduli lo ricordano come un ragazzo educato e diligente, tra i più bravi della classe. Rolando frequentava la terza classe del polo elettronico nella succursale in corso Caduti del lavoro, nel quartiere Lingotto. In quell’edificio sono tre sole le classi e le lezioni oggi sono state sospese dal preside, Franco Francavilla. La sede centrale dell’istituto si trova in via Lavagna e complessivamente sono circa 500 gli studenti iscritti in 23 classi, compresa la succursale.