Trecate: blitz antidroga del Nucleo Cinofili, Polizia Locale

Condividi sulla tua pagina social

Cocaina e quasi tremila euro in contanti: è stato arrestato, nelle scorse ore a Trecate, un cittadino straniero 57enne. Si è trattato di un controllo mirato, quello del nucleo Cinofili della Polizia Locale; l’arrestato era sorvegliato da diverso tempo, a causa di una serie di indagini finalizzate al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio del Comune di Trecate. Al momento del controllo, il 57enne deteneva 25 grammi di cocaina con il relativo materiale per il confezionamento, 2.975 euro, ritenuti provento dello spaccio e 7 telefoni cellulari. L’uomo è stato arrestato ed è detenuto presso la camera di sicurezza della caserma di Viale Cicogna in attesa del processo per direttissima che si terrà nella giornata di venerdì 16. «L’ottima operazione dimostra ancora una volta il contributo importante della Polizia Locale per la sicurezza della nostra città», ha dichiarato il Sindaco Federico Binatti. «Grazie al Nucleo Cinofili è stato arrestato uno spacciatore, togliendo droga dal mercato: un lavoro fondamentale per indebolire la criminalità nella nostra città», ha concluso l’assessore alla Sicurezza Alessandro Pasca.