“Truffa dello “specchietto”: una persona denunciata dai Carabinieri di Gattico

Condividi sulla tua pagina social
I carabinieri di Arona e Novara seguono le indagini

I carabinieri di Arona e Novara seguono le indagini

Nei giorni scorsi i Carabinieri della stazione di Gattico hanno denunciato in stato di libertà S.U., italiano, classe 1988, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, poiché resosi responsabile della c.d. “truffa dello specchietto”. L’uomo, infatti, nell’abitato di Veruno aveva avvicinato un anziano del posto facendogli credere che, durante una manovra di parcheggio, quest’ultimo avesse urtato la sua auto danneggiando gli lo specchietto retrovisore. A risarcimento del presunto “danno” il soggetto chiedeva all’anziano la somma di 100 euro in contanti ma un testimone, dopo aver osservato la scena, contattava i Carabinieri che, giunti rapidamente sul posto, indentificavano e successivamente denunciavano l’autore della tentata truffa.