Un concerto delle band novaresi, una raccolta di firme per la democrazia e un omaggio ai martiri di Vignale.

Condividi sulla tua pagina social

La Città in Rock vert_001Così “La Città in comune” per Luigi Rodini Sindaco chiuderà la campagna elettorale

La lista “La Città in comune” chiuderà la campagna elettorale con tre impegni.

Il 1° giugno dalle 19 alle 23 in Piazza Puccini c’è “Purple night – La Città in rock per Luigi Rodini Sindaco di Novara” un lungo concerto che vede la partecipazione di molte band e artisti novaresi.

Nella giornata del 2 giugno, Festa della Repubblica, accanto alla partecipazione delle celebrazioni, organizzerà in piazza della Repubblica (p.zza Duomo) a Novara una raccolta firme contro le modifiche costituzionale e la legge elettorale “Italicum”.

Il giorno 3 giugno, alle ore 18.30, i candidati consiglieri e il candidato sindaco, Luigi Rodini, si ritroveranno presso il monumento ai caduti di Vignale per ricordare i martiri partigiani.

Come all’inizio della campagna elettorale – che ha preso il via presso una palazzina inutilizzata nella zona industriale di S.Agabio dove sono stati presentati alla stampa i candidati consiglieri – l’iniziativa della lista “La Città in comune” ha l’obiettivo di attirare l’attenzione sulle aree periferiche della città di Novara e, insieme, quello di ricordare con i martiri di Vignale tutti i partigiani che hanno combattuto per regalarci un mondo migliore, più equo e più libero.